Il Mundial dimenticato

Dall’8 al 14 giugno

Spettacolo unico ore 22.15

Martedì 12 giugno chiusura settimanale


La storia inizia con un misterioso ritrovamento di uno scheletro, vicino ad una macchina da presa, negli scavi di VIlla El Chocòn, nella Patagonia Argentina. Quello scheletro si scopre appartenere a Guillermo Sandrini, cineoperatore argentino di origini italiane. La bobina all’interno della macchina da presa promette di svelare l’enigma sul risultato della finale dell’appunto Mundial Dimenticato, che si sarebbe svolto nel luogo più lontato possibile dalla Seconda Guerra Mondiale. Da qui parte l’inchiesta attraversando l’America Latina e l’Europa con numerose interviste a personaggi del mondo del calcio quali Gary Lineker, Roberto Baggio, João Havelange, Darwin Pastorin, Pierre Lanfranchi, OsvaldoBayer, Victor Hugo Morales.
Mentre il mondo faceva la guerra dodici squadre si affrontantavano per la coppa Rimet. Chi sarà stata la squadra vincitrice?

Condividi la tua opinione

2 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.